Privacy Policy re-cig.it •
logo_recig1

"Non siamo i proprietari del mondo, ma ne siamo i custodi"

DANNI AMBIENTALI

A partire da Luglio 2019, con la delibera n°5 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, i “mozziconi” di sigaretta sono stati riconosciuti come un vero e proprio rifiuto.

(*) i dati nelle tabelle sottostanti hanno come fonte OMS, ENEA, UNEP

0 +
Mozziconi raccolti

VISION

Essere custodi del nostro pianeta promuovendo una nuova cultura in merito a raccolta, riciclo e riutilizzo dei materiali di scarto inquinanti, lavorando attraverso modelli di business legati alle nuove economie circolari.

MISSION

Creiamo oggetti di design per la raccolta dei mozziconi di sigaretta, offrendo ad aziende, pubblica amministrazione, locali pubblici un servizio unico di raccolta di questo rifiuto, al fine di ridare una nuova vita al materiale attraverso un processo di riciclo e purificazione.

COSA OFFRIAMO

Re-Cig progetta un servizio su misura per cliente e spazio, relativo alla raccolta e alla gestione del rifiuto mozziconi di sigarette.
Nello specifico:

– uscita del tecnico dedicata
– trasporto ed installazione smoker point
– svuotameno e pulizia
– report mensile delle attività e delle quantità raccolte

PROCESSO

Attraverso il pocesso brevettato (*) da Re-Cig, siamo riusciti ad ideare un sistema per la purificazione e trasformazione dei mozziconi di sigaretta.
Il materiale ottenuto è un polimero plastico che ci consente l’impiego in svariati settori.
Ad oggi sono in valutazione collaborazioni con aziende di prodotto al fine di realizzare componenti per altre realtà presenti sul territorio.


(*) brevetto depositato a Febbraio 2019

VANTAGGI

Gli Smokers Point sono realizzati in conformità alle normative vigenti che riguardano i prodotti da fumo (DM 15 Febbraio 2017) ed inoltre l’istallazione offre i seguenti vantaggi:

– zona dedicata alle aree fumatori
– Smokers Point come oggetto di design
– pulizia garantita
– agevolazioni fiscali (servizio deducibile al 100%)
– minor quantità di rifiuti indifferenziati
– adesione ad un progetto visionario e coraggioso di riciclo di un prodotto altamente inquinante
– favorisce lo sviluppo di un’azienda che si vota all’economia circolare

CHI SIAMO

Nel 2016 hanno inizio le prime ricerce da parte del team Re-Cig in merito alla possibilità di recupero e riciclo dei filtri delle sigarette e per comprendere come sviluppare un business che potesse coniugare sostenibiltà ambientale ed economica.
Nei primi 24 mesi di attività il progetto ha iniziato a definirsi, partecipando ai più importanti Hackaton regionali: grazie anche a queste attività Re-Cig viene incubata ad inizio 2019 da parte di Progetto Manifattura.
Re-Cig è una start-up innovativa che opera nel mondo dell’economia circolare: dalla produzione propria degli Smokers Point, alla raccolta, al processo di purificazione e trasformazione in materiale plastico per la produzione di piccola oggettistica.
L’obbiettivo di Re-Cig è inoltre divulgare e promuovere una nuova cultura in merito ai temi di riciclo e recupero di questo inquinante rifiuto.

DICONO DI NOI

Re-Cig: così i mozziconi di sigarette da rifiuti diventano risorsa
Davanti agli ingressi del centro commerciale CinecittàDue, sono stati collocati dei posaceneri per la raccolta dei mozziconi di sigaretta da trasformare in plastica. L’idea è di «Re-Cig», start up trentina: «Oggetti di uso comune dai filtri»
Vinovo, a Mondojuve i mozziconi di sigaretta si trasformano in oggetti di plastica
Spegni Sostenibile, Al Via Il Progetto Di Raccolta E Riciclo Dei Mozziconi Di Sigaretta
Come riutilizzare i mozziconi di sigaretta: da Rovereto parte la sfida di Re-Cig per un'economia circolare
Publiacqua vara il progetto "Smokers Point" con la collaborazione di Re-Cig

HANNO ADERITO AL PROGETTO

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI:

Comune di Celle Ligure

AZIENDE:

PARTNER

ADVISORS

CONTATTI

info@re-cig.it

Direzione

commerciale@re-cig.it

Commerciale
Trentino Alto Adige
+39 339 537 6427

commerciale2@re-cig.it

Tiziana Fuggi
Toscana - Emilia Romagna

commerciale3@re-cig.it

Walter Polloni
Lombardia - Piemonte
+39 329 477 4776